OFFERTE ESTIVE: fino al -70% su una selezione di prodotti  -  Spedizione gratuita per ordini superiori a € 69,90

28 Maggio

Giornata mondiale dell'hamburger

Il primo hamburger classico esordì nel 1904 alla fiera di St. Louis, approfondiamo di seguito quella che sembra essere la sua nascita.

28 Maggio

Giornata mondiale dell'hamburger

Dalla Germania agli Stati Uniti d'America

Storia dell'hamburger

Il suo nome deriva da Amburgo, città tedesca, da cui nel corso del 1800 molti emigrati partivano in direzione dell'America; a bordo, durante la navigazione, si era soliti consumare un piatto a base di carne macinata. L'hamburger conosciuto così com'è adesso ha iniziato a diffondersi ad inzio del 1900 quando in Amburgo era diffusa la "bistecca di Amburgo" ("Hamburger steak") che, sempre gli emigrati portarono negli Stati Uniti e iniziò a diffondersi. Con l'ascesa di colossi americani quali Mc Donald e Burger King arrivò la consacrazione di questo piatto divenendo via via sempre più americano che europeo.

Preparazione dell'hamburger

Tre le fasi che possono riassumere la preparazione del classico hamburger

Con quale ripieno?

Grazie alla possibilità di modificare 'hamburger a proprio piacimento, le ricette sono di fatto infinite; alcuni preferiscono mettere delle verdure nel ripieno, ad altri piace mettere il formaggio. E tu, quali sono i tuoi ingredienti preferiti nell'hamburger?

Ultimi trend

Nonostante sia un prodotto succulento è meglio non abusarne, specialmente quelli preparati non artigianalmente in cui la filiera non è sempre chiaramente tracciata. Inoltre l'eccesso di condimenti (sale, salse) ha ricadute sull'apporto calorico e di conseguenza effetti sulla salute di chi ne abusa. Nell'ultimo periodo l'hamburger è in costante rivisitazione, dal semplice hamburger scomposto all'abbinamento con cibi esotici e complessi, lontani ormai dalla ricetta originale. Sempre da oltreoceano esiste anche la tendenza al "pizza burger", nient'altro che un ibrido dei due piatti che mira a convincere gli amanti di entrambe le specialità. Infine come per tante altre specialità sono nate varianti vegetariane e vegane, per soddisfare le esigenze di tutti.
OOPS! The browser you are using is no longer supported.

Browse Paderno.com using the latest version of Microsoft Edge, Chrome, Mozilla Firefox or Safari and prepare to dive into an extraordinary beauty experience.